torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Mezza Punta tela SoDança € 22.50
Tips
Stai cercando stages e spettacoli? Usa l'Agenda di Balletto.net.
Ora anche Internazionale

mostra un altro Tip

cerca una scuola



inserisci o modifica la tua scuola
LA PROPRIOCEZIONE: il “sesto senso” che aiuta a danzare al meglio e in sicurezza (14-1-2017) A cura di FT Sara Benedetti, FT Romeo Cuturi, FT Eva Fasolo

Sostenere un arabesque in punta per alcuni secondi, atterrare precisamente nello stesso punto del palco ad ogni gran jetés richiesto dalla coreografia, mantenere l’equilibrio di continuo durante una complessa serie di passi mentre in scena le luci continuano a modificarsi e ancora,... [segue]

mani?

Lago dei Cigni - Teatro dell'Opera di Roma

PETRA CONTI & ERIS NEZHA

Nureyev

palcoscenico sala ballo camerino bacheca
T
h
r
e
a
d
Ronde® Dom 23/4/2017, 7:02
Ci sarà Mathias Heymann?
https://m.facebook.com/mathias.heymann?v=timeline&lst=100009367459289%3A744289571%3A1492923532


La pagina Facebook di Heymann. È interessante a prescindere, per le belle foto.



rispondi a questo messaggio
  messaggio di riferimento:
betti® ha scritto:

Le distribuzioni non sono ancora uscite, è ancora troppo presto. Controlla regolarmente e compariranno sul sito.
Immagino che Mathias Heymann ballerà!!
dal nostro archivio

Baiser de la Fée, Le

pubblicato il 26-2-2006

Baiser de la Fée, Le 27 NOVEMBRE 1928
OPERA DI PARIGI - Balletti di Ida Rubinstein
Balletto in un atto e quattro scene
libr. e mus. Igor Stravinsky; cor. Bronislava Nijinska; scen. Alexandre Benois


La storia si rifà alla fiaba La Vergine dei Ghiacciai di Hans Christian Andersen e narra di un ragazzo che, mentre attraversa una foresta assieme alla madre, rimane orfano a causa di una terribile bufera di neve che li sorprende e col suo gelo sopraffà la madre, stanchissima. Viene soccorso dalla Fata dei Ghiacci che gli dona un amuleto e lo segna con un bacio sulla fronte. Attratti sul posto dal potere della fata, sopraggiungono i contadini di un vicino villaggio per portare in salvo il bambino, che con loro si stabilisce e diventa adulto. Vent'anni dopo, mentre il giovane si accinge a sposare la figlia del mugnaio, nel villaggio arriva una zingara, che gli legge la mano e lo attrae per uno strano potere. Il giorno del matrimonio compare una donna velata, carica di gioielli, nella quale egli riconosce la zingara. La donna non è altri che la Fata tornata dal giovane per fare in modo che la sua purezza, suggellata dal bacio dato anni prima, rimanga intatta e per reclamare il ragazzo stesso, che lei, baciandolo, aveva sottratto alla morte. Lo conduce nuovamente nel suo mondo di ghiacci, ove lo tiene... [segue]


leggi altri articoli
news | articoli | interviste | storia | trame | personaggi | il teatro | curiosità
Aprile 2017
L M M G V S D
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Compleanni
Aprile
L M M G V S D
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Feelings

Gli umori della Community
Almanacco

cerca data :: cerca parola
scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961