AdSense Lead

10 Battement tendu con demi-plié - Battement tendu jeté

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

Battement tendu con demi-plié

img
img

Il battement tendu con demi-plié è un battement tendu unito a un demi-plié dalla I o V posizione.
Stendere la gamba che lavora nella direzione desiderata secondo le regole del battement tendu, poi la gamba che lavora ritorna nella posizione iniziale e, al termine, eseguire un demi-plié su ambedue le gambe.
Il movimento delle gambe deve essere coordinato, stendendo e piegando la gamba che lavora e quella di sostegno assieme.

La gamba si stende nella direzione desiderata dalla I o V posizione e la posizione si mantiene, poi, la gamba ritorna in I o V posizione e la posizione si mantiene.
Poi, eseguire un demi-plié e stendere le gambe. Bisogna eseguire almeno due battements in ogni direzione.
Nella forma finale, l’accento avviene sulla chiusura, in demi-plié, iniziando il movimento sul levare.

Battement tendu con demi-plié si unisce al battement tendu.
Per esempio, un battement tendu con demi-plié e due battements tendus, eseguiti in due battute di 2/4.

 

Battement tendu jeté

img

È il lancio della gamba a 45° d’altezza attraverso il battement tendu.
Nell’esecuzione in 1/8 o 1/16 di nota, il lancio della gamba si abbassa da 45° a 22,5° e meno.

Al principio, il lancio e il ritorno della gamba si eseguono senza accento e, nella forma finale, l’accento avviene nella chiusura.
Lo studio inizia a un tempo lento dopo aver assimilato il battement tendu.

La gamba che lavora scivola con la punta a terra attraverso il battement tendu e si lancia nella direzione desiderata a 45° d’altezza, poi ritorna sul pavimento, chiudendo nella posizione iniziale.
Bisogna prestare attenzione al lancio della gamba e controllare attentamente la giusta esecuzione del movimento.
Se la punta del piede, al momento del lancio, si stende in ritardo e nel ritorno si piega in anticipo, il piede perde compattezza e viene meno il lavoro dei polpacci.

Nella forma finale il battement tendu jeté si esegue due volte più veloce del battement tendu simple.
Le regole d’esecuzione sono le stesse. Il tempo musicale è 2/4 o 4/4.
La gamba, dalla I o V posizione, si lancia nella direzione desiderata e la posizione si tiene. Poi, la gamba ritorna nella posizione iniziale e la posizione si tiene.
Nella forma finale, in una battuta di 2/4, si eseguono quattro battements tendus jetés.

Il battement tendu jeté si può eseguire nelle pose alla sbarra e al centro della sala, e può finire in demi-plié in I o V posizione.