AdSense Lead

8 III e IV arabesque

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

III Arabesque

img

Per eseguire la III arabesque, mettersi in V posizione épaulement croisé con la gamba destra e la spalla destra avanti, la testa girata a destra e le braccia nella posizione preparatoria.
La gamba sinistra si stende indietro con la punta a terra in croisé, contemporaneamente le braccia si alzano in prima posizione e la testa si gira diritta.
Poi, il braccio sinistro si stende in avanti (la mano opposta alla spalla sinistra e sullo stesso livello), lo sguardo è diretto verso la punta delle dita; il braccio destro si stende e si porta di lato; le mani si girano con i palmi rivolti in giù; le dita si allungano e il corpo si flette leggermente in avanti (ma non di lato); la schiena è tenuta nel lombo e la coscia della gamba che lavora è sostenuta.

 

IV Arabesque

img

Per eseguire la IV arabesque, mettersi come nello studio della III arabesque.
Dalla V posizione, la gamba sinistra si stende indietro con la punta a terra in croisé, contemporaneamente le braccia si alzano in prima posizione e la testa si gira diritta.
Poi, il braccio destro si stende in avanti, mentre il sinistro, attraverso la seconda posizione, si porta indietro assieme alla spalla, in modo che il corpo si giri con le spalle verso il pubblico (molto di più che nella II arabesque). Al termine della torsione del corpo, la coscia e il fianco sinistro si tengono con forza. Le braccia sono in linea con le spalle, le mani girate con i palmi rivolti in giù e le dita si allungano. La testa si gira a destra e s’inclina leggermente indietro in conformità al giro delle spalle e del corpo. Lo sguardo è diretto verso il pubblico.
Nella IV arabesque, il corpo non si piega in avanti, ma si mantiene eretto e le spalle rimangono ala stessa altezza. La linea delle braccia è ammorbidita e i gomiti leggermente abbassati.
La coscia voltata della gamba che lavora deve essere tenuta con forza verso il fianco.

 

Le stesse pose si possono eseguire a 45° e a 90° con la gamba di sostegno tesa, in plié o in mezza punta.