AdSense Lead

21 Pas échappé - Pas assemblé

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

Pas échappé


Petit échappé dalla V posizione in II


Grand échappé dalla V posizione in II

 

L’échappé è composto di due salti, eseguiti da due gambe su due, da una posizione all’altra. L’échappé si può eseguire con o senza il cambiamento delle gambe.
Il petit échappé si esegue con una piccola elevazione, il grand échappé con una grande elevazione. Il petit e il grand échappé si possono eseguire dalla II posizione in V o anche dalla II in IV posizione croisée ed effacée. Gli échappés si eseguono anche en tournant con 1/4, 1/2 e con giro intero.
Al primo corso si studia con due mani alla sbarra e in seguito al centro della sala.

Mettersi in V posizione croisée con la gamba destra avanti, le braccia in posizione preparatoria e la testa girata a destra.
Eseguire un demi-plié.
Saltare in V posizione in aria; portare le braccia in una I posizione leggermente più bassa; e la testa è diritta.
Scendere in demi-plié in II posizione; le braccia si aprono in una seconda posizione leggermente più bassa e la testa gira a destra.
Saltare e unire le gambe in V posizione; le braccia si allungano.
Scendere in demi-plié in V posizione croisée, gamba sinistra avanti; le braccia si abbassano in posizione preparatoria; e la testa si gira a sinistra.
Stendere le gambe e mantenere la posizione.

I tempi musicali sono i seguenti: al principio una battuta di 4/4, poi una battuta 2/4, in 1/4 e infine in 1/8.

 

Pas assemblé

 

L’assemblé è un salto da due gambe su due dalla V posizione in V.
Si può eseguire di lato, davanti e dietro sia en face sia nelle pose.
Al primo corso, come il temps levé e l’échappé, si studia con due mani alla sbarra e in seguito al centro della sala.

Con due mani alla sbarra. Mettersi in V posizione en face con la gamba sinistra avanti e le mani poggiate sulla sbarra opposte alle spalle.
Eseguire un demi-plié.
Il piede destro scivola sul pavimento. Si lancia in II posizione a 45°; contemporaneamente la gamba di sostegno si stende dal demi-plié.
Le gambe si uniscono in V posizione in aria, con la destra avanti.
Scendere in demi-plié in V posizione. Stendersi dal demi-plié.
Ripetere il salto con l’altra gamba.

Nell’esecuzione dell’assemblé, è molto importante che ambedue le gambe spingano e si stacchino da terra contemporaneamente e che si uniscano in aria in V posizione.
I tempi musicali sono i seguenti: al principio una battuta di 4/4, poi una battuta 2/4, in 1/4 e infine in 1/8.

Il pas assemblé si esegue anche nella direzione inversa, portando indietro la gamba che si trova in V posizione avanti.
In seguito si studia in avanti e indietro en face e nelle pose.

Nei corsi successivi si studia: il double assemblé, che consiste di due assemblés eseguiti dalla V posizione, il primo senza il cambiamento delle gambe e il secondo con il cambiamento; l’assemblé battu (battuto); l’assemblé porté (spostato) in tutte le direzioni e pose; l’assemblé en tournant (seguendo le regole del battement tendu en tournant); il grand assemblé (con il lancio della gamba a 90°); il grand assemblé en tournant (semplice e poi doppio); il grand assemblé battu e altre varianti.
Se l'assemblé è sul posto, allora la gamba che si lancia raggiunge l’altra in V posizione in aria, se è porté, allora è la gamba di sostegno che raggiunge la gamba lanciata a 45° o 90°.
Di solito l'assemblé si unisce in legazioni di piccoli salti con la glissade, l'échappé, la sissonne tombée, gli changements de pieds ecc., ma è molto importante che si esegua al principio delle legazioni di allegro al centro.