AdSense Lead

22 Pas glissade

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

Pas glissade


Pas glissade con il cambiamento à la seconde

 

La glissade è un salto par terre da due gambe su due. Si può eseguire in tutte le direzioni come pas indipendente o ausiliare di collegamento, come movimento che precede i piccoli e i grandi salti.

Glissade à la seconde senza cambiare
Mettersi in V posizione en face con la gamba destra avanti e le braccia in posizione preparatoria.
Eseguire un demi-plié.
Scivolare con la gamba destra a terra.
Contemporaneamente, la gamba sinistra dal plié, spinge con il tallone e, senza staccarsi dal pavimento, si stende in II posizione con la punta terra (per un attimo ambedue le gambe fissano la II posizione).
Le gambe si uniscono in V posizione in demi-plié, con la gamba sinistra che chiude indietro.
Poi, le ginocchia si stendono.

La glissade si può eseguire anche con il cambiamento delle gambe.
Le braccia, durante la glissade, si possono tenere nella posizione preparatoria o aprirsi leggermente di lato.

È molto importante nel salto che il collo del piede, le dita e le ginocchia siano stesi e che le gambe chiudano assieme in V posizione in demi-plié.

Come movimento che precede i piccoli e grandi salti, la glissade deve essere piccola e coordinata, altrimenti si riduce il salto successivo.
Nei corsi avanzati, la glissade, eseguita prima dei grandi salti può iniziare non soltanto dalla V posizione ma da una posa croisée avanti.
Di solito la glissae si unisce in legazioni di piccoli salti con l’assemblé, l’échappé, la sissonne tombée, gli changements de pieds eccetera.
È importante studiare al principio ogni salto separatamente e poi unirlo in legazioni.

I tempi musicali sono i seguenti: al principio una battuta di 4/4, poi una battuta 2/4, in 1/4 e infine in 1/8.