AdSense Lead

27 Sissonne ouverte

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

Sissonne ouverte

Le sissonnes ouvertes si dividono in piccole e grandi, par jeté e par développé.
Nelle sissonnes ouvertes nelle piccole o grandi pose, una gamba si apre a 45° o a 90°, e si eseguono con un salto sul posto, con spostamento, en tournant e battute.

 

Sissonne ouverte par développé a 45° di lato

img

 

Mettersi in V posizione croisée con la gamba destra avanti e le braccia in posizione preparatoria. Eseguire un demi-plié.
Spingere il pavimento con i talloni e saltare in V posizione in aria.
Durante il salto le braccia si alzano in I posizione.
Nell’atterrare sulla gamba sinistra, aprire la destra, attraverso la posizione sur le cou-de-pied convenzionale, di lato in II posizione.
Le braccia si aprono in II posizione.
Eseguire un assemblé, chiudere le gambe in V posizione in demi-plié, con la sinistra avanti e le braccia in posizione preparatoria. Stendere le ginocchia.
Il movimento si può eseguire nella direzione inversa, aprendo di lato la gamba che è in V posizione dietro attraverso la posizione sur le cou-de-pied dietro.

In seguito si studia en avant e en arrière en face e poi nelle pose.

 

Sissonne ouverte par développé en effacé a 90°

img
Grande sissonne ouverte par développé a 90° in posa effacée avanti

 

Mettersi in V posizione croisée con la gamba destra avanti e le braccia in posizione preparatoria. Eseguire un demi-plié.
Spingere il pavimento con i talloni e saltare in V posizione in aria.
Durante il salto, le braccia si alzano in I posizione.
Nell’atterrare sulla gamba sinistra, aprire la destra, attraverso un développé, in effacé.
Il braccio destro si apre in II posizione e il sinistro in III posizione.
Eseguire un assemblé, chiudere le gambe in V posizione in demi-plié, con la sinistra avanti e le braccia in posizione preparatoria.
Stendere le ginocchia.

Il movimento si può eseguire nella direzione inversa, aprendo la gamba che è in V posizione dietro attraverso un développé dietro.
Di solito l’esecuzione di una grande sissonne indietro (con spostamento in avanti) avviene par jeté, mentre l’esecuzione in avanti (con spostamento indietro) avviene par développé.