AdSense Lead

20 Temps sauté - Changement de pieds

A cura di Riccardo Riccardi

Metodologia della danza classica

I più difficili movimenti della danza classica sono i salti. Sono molteplici e si possono eseguire in vari tempi musicali. Si dividono in piccoli e grandi, in altezza e in lunghezza.

Si suddividono in cinque categorie:
1. Da due gambe su due: temps levé, changement de pieds, pas échappé, pas glissade, soubresaut, sissonne fermée e sissonne tombée.
2. Da due gambe su una: sissonne simple, sissonne ouverte, pas failli, rond de jambe en l’air sauté e gli jetés che iniziano dalla V posizione.
3. Da una gamba su due: cabriole fermée e assemblé da una posa in aria.
4. Da una gamba sulla stessa: temps levé in posa, ballonné, cabriole ouverte.
5. Da una gamba sull’altra: tutti i restanti pas jetés.

Tutti i salti devono iniziare e terminare con un demi-plié.

Questa prima sezione comprenderà i salti da due gambe su due.

 

Temps levé o temps sauté



Temps levé o temps sauté in I posizione

Temps levé o temps sauté in V posizione

 

È il primo dei salti che si studia da due gambe su due e si può eseguire dalla I, II, IV e V posizione. Al primo corso si studia con due mani alla sbarra e in seguito al centro della sala.

Mettersi in I posizione con due mani alla sbarra.
Eseguire un demi-plié e saltare in alto stendendo con forza le ginocchia e i piedi.
Scendere in demi-plié. Stendere le gambe e mantenere la posizione.
Eseguire il temps levé in II posizione poi in V e, una volta assimilato, eseguirlo al centro.

Al principio dello studio, il cambiamento da una posizione all’altra avviene attraverso un battement tendu, in seguito, con un salto.

Al centro, la posizione del corpo è la stessa, ma le braccia si mantengono in posizione preparatoria.
I tempi musicali sono i seguenti: al principio una battuta di 4/4, poi una battuta 2/4, in 1/4 e infine in 1/8.

 

Changement de pieds


Petit changement de pieds


Grand changement de pieds

 

Il changement de pieds è un salto da due gambe su due, con il cambiamento dei piedi dalla V posizione in V. L’esecuzione e la sequenza di studio sono come il temps levé in V posizione.
Si può eseguire piccolo, ovvero petit changement de pieds, con una piccola elevazione; grande, ovvero grand changement de pieds, con una grande elevazione.
I changement de pieds si possono eseguire en tournant con 1/4, 1/2 e con giro intero.

Al primo corso si studia con due mani alla sbarra e in seguito al centro della sala.
I tempi musicali sono i seguenti: al principio una battuta di 4/4, poi una battuta 2/4, in 1/4 e infine in 1/8.