torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Mezza Punta tela Sansha € 22.50
Almanacco
Accadde oggi

non ci sono eventi in questa data

cerca data :: cerca parola
Compleanni
Luglio
L M M G V S D
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
spettacoli stages audizioni varie
lista stages
aggiungi modifica cancella


4 Marzo 2017



stages

< Marzo >
L M M G V S D
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

IL DANZATORE ATTORE Workshop a cura di Mariella Celia 4/5 Marzo 2017



Affinare la propria capacità espressiva vuol dire non poter prescindere da un’accurata percezione di sé e sviluppare un'attenzione sensibile e cosciente al corpo che noi siamo. E' con il corpo, come complesso capace di produrre, scambiare segni ed esprimere significati, come organizzatore di comunicazione, luogo di vissuti ed emozioni, corpo sapiente, acuto, capace di conoscenza, che ciascuno di noi può riconoscere e manifestare, onestamente la propria unicità.
Il workshop si propone di risvegliare ed affinare questa sapienza corporea, individualmente ed in relazione agli altri.
Le pratiche proposte provengono da una personale rielaborazione di differenti metodi e approcci che ho studiato ed esperito tra cui Ideokinesi, Teatro terapia e Danzaterapia, Anatomia esperenziale, elementi di Body Mind Centering, Release tecnique, Floor work, Improvvisazione teatrale.
Il lavoro è volto a prendere coscienza delle relazioni esistenti tra corpo e mente, creando un dialogo ininterrotto tra consapevolezza ed azione, a nutrire la sensibilità cinestetica di ognuno, liberare il corpo dalle tensioni non pertinenti, favorendo un tipo di coinvolgimento nei processi interni dell’emozione e dell’immaginazione che stimoli un’espressione veritiera, dall’interno verso l’esterno. Si cerca una comunicazione che vede emozione, corpo, intelletto e voce del danzatore attore a servizio dell’immaginazione creativa senza subire l’influenza di abitudini personali. Stimolando il sistema nervoso autonomo, attraverso largo uso di immaginazione creativa, tenderemo a riconoscere e superare gli schemi di movimento e pensiero abituali, le inibizioni e i limiti, troppo spesso autoimposti.
E’ richiesta la memoria di un breve testo teatrale a libera scelta.
SABATO 4 E DOMENICA 5 MARZO DALLE 14.00 ALLE 18.30
COSTO DEL WORKSHOP 80 EURO
SCADENZA DI PRENOTAZIONE ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO TRAMITE BONIFICO BANCARIO
MARIELLA CELIA
Danzatrice, attrice, movement coach e coreografa, si laurea nel 2008 presso l’Accademia Nazionale di danza di Roma . Accanto agli studi accademici porta avanti un personale percorso di formazione facendo diverse esperienze in Europa e ricevendo una borsa di studio per il Festival Impulstanz di Vienna per due anni. Tra i maestri che hanno segnato il suo percorso troviamo in particolare Julyen Hamilton, Jeremy Nelson, Carolyn Carlson
Nel 2013 consegue il master in Le ARTI TERAPIE presso la Facoltà di Scienze della formazione, Università di Roma Tre, che si inserisce nella creazione, sempre in atto, di un personale metodo di lavoro sulla relazione mente-corpo, esplorato ed esperito attraverso il movimento e la danza.
Attualmente frequenta programmi di formazione nel campo dell’educazione somatica basati sull’approccio Bocy-Mind Centering.
Lavora in qualità di danzatrice/attrice con diversi coreografi e registi in Italia e all’estero tra cui: Emma Dante, Raffaella Giordano, Giorgio Rossi, Mario Martone, Stefano Mazzotta, Emanuele Sciannamea (Compagnia Zerogrammi), Oretta Bizzarri, Patrizia Cavola (Compagnia Atacama), Ismael Ivo, Modjgan Hashemian (Berlino), Vimprodanco, Vienna Improvisation Dance Company (Austria), Luca Silvestrini (UK), Compagnia gruppo E-motion, Compagnia Aleph.
Dal 2008 al 2011 vive e lavora a Berlino dove collabora con artisti di diverse discipline esplorando le possibilità di relazione e contagio tra la danza e le arti visive. Con i musicisti Andreas Waelti, Oliver Ruth e Tobias Backhaus, crea un gruppo di improvvisazione di danza e musica dal vivo, presentando i propri lavori in diversi spazi berlinesi e festival musicali internazionali.
Dal 2012 al 2014 è assistente del maestro e coreografo Giorgio Rossi in diversi seminari e creazioni in Italia e in Francia tra cui il progetto “Una città dell’acqua”, Cantieri dell’Immaginario, L’Aquila (2012) e l’Opera Carmen con l’Orchestra di Piazza Vittorio, Opéra Théâtre de Saint-Étienne (2013)
Collabora con Giorgio Rossi in qualità di co-coreografa per “Cielo di marzo” , una creazione per il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma (2014).
Dal 2013 è Artista associato Sosta Palmizi.
Nel 2014 crea “Sleep elevation, le mille e una donna” uno spettacolo co-prodotto dalle Associazioni Sosta Palmizi e Atacama.
Attualmente collabora con diverse compagnie di teatro italiane in qualità di coreografa e movement coach per attori
La sua esperienza nell’ambito dell’insegnamento comincia nel 2004 e prosegue in una appassionata ed instancabile ricerca ed evoluzione, fino ad oggi.
Collabora come docente esterno con Il Centro Internazionale di Psicologia e Psicoterapia Strategica di Salerno e con La Scuola di Psicoterapia Strategico Intergrata Scupsis di Roma.




Questo evento è collegato alla scuola CosiArte
dove:
CosiArte Lungomare Lutazio Catulo 14 Ostia Lido Roma(presso il contesto Pinetina Beachvillage)
info:
06/87 69 16 33 - Rozenn 333 31 03 553
Mail: cosiarte@libero.it – rozenn.corbel@libero.it
Facebook: CosiArte
Metro Vicina : Cristoforo Colombo
consigliato da Rozenn Corbel
scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961