torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
nuovo messaggio torna alla lista cerca
palcoscenico sala ballo camerino bacheca
Thread

vecchietto vai all'home page di vecchietto scrivi un messaggio privato a vecchietto
Lun 10/8/2015, 12:04
ID=324877

rispondi a questo messaggio
Considerazioni estive: l' argentina come capo di vestiario
Interessante e...vero...!
premetto che a danza da ragazzino i " primi " due anni la divisa per noi era " argentina " appunto e pantaloncino al ginocchio nero " ciclista "...di una scomodità assurda...poi dal terzo anno si passò alla " classica " divisa da " classico ", ovvero calzamaglia nera a vita alta e body maschile bianco a manica corta o 3/4...vantaggio rispetto alla maglietta " argentina " era che dopo due pliè non andava tutto fuori posto e si restava in ordine...molto meglio...

Fabry
Segnala questo messaggio ai webmaster
  messaggio di riferimento:
Ronde ha scritto:

Mentre ero qui sul forum, mi è apparsa sulla sinistra la figura di una maglia bianca a maniche lunghe con la denominazione; argentina.

Tutto ciò mi ha riportato indietro di sessant'anni perché pensavo che questo termine per chiamare una maglia bianca a maniche lunghe fosse scomparso.
Sono andata a guardare su Google e ho dovuto penare parecchio per trovare la parola argentina usata in questo senso.
Mi compariva sempre la maglia di calcio a righe verticali bianche e azzurre.

Insomma per chi volesse approfondire l'argomento con questa calura estiva, quando io ero piccola, la ginnastica a scuola si faceva obbligatoriamente indossando l'argentina.

Non so se adesso è rimasta uguale ma l'argentina di un tempo era di cotone liscio bianco all'esterno e leggermente felpatina all, intetno. Maniche comode con polsino a stringere che si sbrindellava sempre come, del resto, il collo, che lo compravi a giro e dopo due lavaggi te lo ritrovavi lentissimo.

Buttava caldo d'estate e freddo d'inverno. Ingoffava, anche perché te la compravano di due taglie più grandi per via della crescita.

Ad accompagnare questa meraviglia un paio di braghe di satin lucido nero con elastico al ginocchio, che veniva tirato su lungo la coscia a seconda della modestia delle singole ragazze, ma che dava sempre e comunque il fascino di un fante di coppe.
Noi la ginnastica la dovevamo fare così.

nuovo messaggio torna alla lista cerca
scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961