torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Stivale can can € 69.00

trame: Sechs Tanze


Sechs Tanze (Six Dances)
1986
Nederlands Dans Theater
Cor. Jiri Kylian, mus. Wolfgang Amadeus Mozart (Sei danze tedesche, KV571)


In contrasto con Petite Mort, altro capolavoro del gruppo di balletti denominati "Black&White" (si veda scheda su Kylian per approfondire), Sechs Tanze č un affresco ironico, un’incursione piacevolmente scherzosa negli intrighi della vita degli aristocratici del secolo dei lumi, un inno irriverente al gusto rococň per lo splendore, per gli incontri superficiali, l'arguzia, la destrezza, significativamente annegato, al termine del balletto, in una cascata di bolle di sapone.

Gli 8 danzatori generano un moto perpetuo di situazioni insensate, burlesche evasioni in equilibrio tra la sottile eleganza e l’inventiva sconcertante, che si susseguono con ritmo incalzante. Attraverso lo scorrere del medesimo tema, passi a due, assoli, passi a tre e a quattro alternano situazioni dove i ruoli, maschili e femminili, di strafottenti e timidi, di prepotenti e vittime, di seriosi e folli, si mischiano e confondono senza nessun criterio e senza nessun riguardo, neanche nei confronti dei canoni della tecnica accademica.

L’esplosione di assurditŕ fa il paio con la biancheria intima d'epoca usata come costumi di scena, con le acconciature femminili improbabili e le parrucche generosamente incipriate. Movimenti di grossolana rapiditŕ riportano la civetteria del secolo, le estenuanti relazioni condotte sul filo del rasoio, lo humor e la destrezza con cui il secolo dei lumi affrontava le situazioni piů difficili.

A mo' di intermezzo un altro numero di ballerini, denominati "Megastars", si stacca completamente dal narrato ed ingaggia delle "gag" burlesche nel burlesco: uomini che vestono monconi di crinoline autoportanti di nobildonne settecentesche (giŕ viste in Petite Mort, in No more Play e in Sarabande) e impugnano fioretti (come in Petite Mort) si rincorrono e si decapitano a suon di fendenti, oppure, piů semplicemente, attraversano la scena mordendo mele verdi (le stesse di Sweet Dreams) o posando in reciproca e frivola competizione di bellezza.

Grazie anche all'elemento Megastars Kylian ha potuto proporre una versione combinata dei due pezzi mozartiani Petite Mort e Sechs Tanze, da guadare tutta d'un fiato (p.e.: all'interno della "Serata Mozart", Teatro alla Scala di Milano, stag. 2005-2006).
Che non inganni, tuttavia, lo humor beffardo del secondo pezzo, né quello sottile e distaccato del primo. I due balletti nascondono un denominatore comune: il retaggio dell'uomo della sua stessa follia.

Nell'immagine: un personaggio di Sechs Tanze


ID=1223
7/7/2006
Marino Palleschi, Andrea Boi leggi gli articoli di andyinvia questo articolo ad un amicoStampa questo articoloCondividi su Facebook




cerca nel giornale  

scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961