torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Scarpa da punta REART con una lamina di ferro € 53.00

curiosità: Musicoterapia prima della nascita


L'Università di Perugia ha condotto una sperimentazione, tanto curiosa quanto tenera, sottoponendo le mamme in gravidanza (tra il quinto e il settimo mese) all'ascolto di concerti di musica classica.
La musica, infatti, soprattutto quella di Mozart e Vivaldi (ma anche di Wagner, di Haydn e di Tciaikovski), ha un effetto altamente benefico sui neonati.
Si sa che il bambino molto piccolo è in grado di comprendere la logica delle idee musicali molto prima di essere in grado di comprendere la lingua parlata. L'esperimento in questione era volto a comprendere se anche prima della nascita la musica potesse avere un effetto tranquillizzante di significato statistico e quindi scientifico.
"Non abbiamo mai avuto un pubblico così attento come quello delle madri che controllavano i movimenti dei loro bambini in fieri, e l'esperimento ha dato risultati di eccezionale interesse", riporta il Maestro Claudio Scimone, che diresse I Solisti Veneti in un Concerto per la vita nascente di fronte a più di 800 mamme in attesa, all'Auditorium Parco della Musica di Roma.
Il grembo materno è una cassa di risonanza: proporre l'ascolto di musica di buon livello consente al nascituro di stabilire le sue preferenze in epoca molto precoce.
Secondo il professor Di Renzo, ideatore della sperimentazione, l'ascolto della musica durante la gravidanza fa già parte di un'educazione, che porta il piccolo verso una maggiore conoscenza del suo corpo e un'abitudine alla concentrazione. Passate parola!


ID=2508
15/12/2009
Giulia Maria d'Ambrosio leggi gli articoli di Mamma di Verainvia questo articolo ad un amicoStampa questo articoloCondividi su Facebook




cerca nel giornale  

scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961