torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Scarpa da punta Gaynor Minden € 120.00

Interviste


20/9/2005 - Mara Galeazzi, l'Italiana alla corte della Regina

Ultima ballerina a diplomarsi in classico con il massimo dei voti alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, tredici anni fa, Mara Galeazzi è oggi principal dancer del Royal Ballet di Londra. Tanta gavetta, moltissimi successi e un sogno tutto da realizzare: ballare di nuovo alla Scala, come ospite…

Appena diplomata alla Scuola di Ballo della Scala, sei subito entrata al Royal Ballet.
Si, è stata una cosa davvero inaspettata. Il Royal Ballet è sempre ... [segue]
Mauro Beretta

13/7/2005 - Simona Atzori: quando il movimento diventa colore

Incuriositi da un thread nato nel nostro forum e dalla profonda stima, ma anche curiosità, con cui i nostri utenti parlavano di lei e del suo coraggio, abbiamo deciso di chiacchierare un po' con Simona e di scoprire e capire meglio chi sia questo personaggio.
Nata a Milano nel 1974, si è dedicata alla pittura e alla danza classica sin dalla giovanissima età.
Nel gennaio 1983 Simona supera brillantemente gli esami di ammissione all'Associazione dei Pittori che Dipin... [segue]
Manuela Mulas

5/4/2005 - Monica Perego, una freelance italiana

Sono molte le ballerine italiane che hanno deciso di lasciare l’Italia per tentare la carriera internazionale, Monica Perego è una di queste: grazie ad una borsa di studio arriva alla Royal Ballet School, per poi diventare principal dancer dell’English National Ballet di Londra. Ora che è una brillante freelance l’abbiamo incontrata per ripercorrere le tappe fondamentali del suo percorso.

Tu fai parte di un gruppo di ballerine italiane, principal, che hanno r... [segue]
Mauro Beretta

26/3/2005 - Wayne Eagling, la dura vita del direttore artistico...

Wayne Eagling, canadese di nascita, ma europeo di fatto, ha diretto brillantemente per dodici anni (1991-2003) il Dutch National Ballet. Lo abbiamo incontrato per scoprire qualcosa di più sui molteplici aspetti di un lavoro, quello del direttore di compagnia, fatto di scelte artistiche e ricco di problemi, finanziari e non. Senza dimenticare la sua esperienza come principal dancer del Royal Ballet di Londra, di cui parla così…

E’ passato molto tempo da allora, m... [segue]
Mauro Beretta

20/1/2005 - Maximiliano Guerra: un'étoile con l'Argentina nel cuore

Argentino di origine. Si forma presso il suo Paese ma sin da giovanissimo è protagonista della danza internazionale e ospite in molte compagnie del mondo. Persona estremamente cordiale e disponibile, si concede alle nostre domande in un'intervista ricca di ricordi storici e personali che ci permettono di conoscere in maniera più profonda questo grande artista.

L’Argentina, tua terra di origine, negli anni della tua formazione e più recentemente, si è trovata ... [segue]
Gian Pietro Camisa

2/1/2005 - Cynthia Harvey: danzando tra Stati Uniti ed Europa

Cynthia Harvey è stata di sicuro una delle più grandi ballerine americane. Nel corso della sua lunga carriera ha avuto modo di lavorare nelle più importanti compagnie di Stati Uniti ed Europa collaborando con i più grandi personaggi del balletto del secolo scorso, da Mikhail Baryshnikov a Natalia Makarova, da Marcia Haydee ad Ashton e MacMillan. Ora è una delle insegnanti di danza più richieste.
Per due settimane professeur per il Corpo di Ballo del Teatro alla S... [segue]
Mauro Beretta

13/12/2004 - Gheorghe Jancu: un talento per i talenti

Due grandi eventi hanno portato Gheorghe Jancu a Roma: l’assegnazione del "Premio Adriana Panni 2004" alle giovani leve della danza, manifestazione durante la quale si è esibito al fianco di Alessandro Riga in "Father, Son" e il tanto atteso "Operazione Fauno" in scena al Teatro Nazionale di Roma, dove ha vestito le sembianze del Fauno di Nijinsky al fianco di Carla Fracci.
Gentile e disponibile, si presta ad una breve intervista nel foyer del Nazionale, al termine dell... [segue]
Andrea Roselli

18/11/2004 - Letizia Giuliani

Letizia Giuliani, giovane talento della danza italiana si diploma presso la Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione attenta di Elisabetta Terabust. Dopo due stagioni nella compagnia di balletto del Teatro dell’Opera di Roma viene chiamata dalla stessa Elisabetta Terabust nella compagnia di Maggiodanza dove il 13 giugno 2003, al termine della prima rappresentazione di Shéhérazade di Gheorghe Iancu, viene nominata sul campo prima ballerina.

L... [segue]
Andrea Roselli

16/6/2003 - Mauro Bigonzetti

Mauro Bigonzetti, direttore dell'Aterballetto, è oggi il coreografo italiano più conosciuto all'estero, ha coreografato per le più grandi compagnie ed è l'unico italiano ad aver lavorato con il New York City Ballet.
Si è diplomato alla scuola dell'Opera di Roma e contemporaneamente all'Istituto d'Arte.
Entra nel Corpo di Ballo dell'Opera, dopo 5 anni lascia la compagnia per entrare nell'Aterballetto diretta da Amodio.
A 33 anni inizia la sua carriera di coreografo... [segue]
Massimiliano Volpini, Andrea Piermattei

8/11/2002 - Eleonora Abbagnato, quando un sogno diventa realtà

Della tournée con La Scala a Parigi, una delle cose che piú ci ha colpito è stato l'incontro con Eleonora Abbagnato. Alta, bionda, grandi occhi azzurri, divertente, completamente a suo agio in quello che per molti rappresenta l'Olimpo della danza (l'Opera Garnier), con un desiderio ormai soddisfatto: voglio fare la ballerina. Probabilmente è questa la frase che qualcuno in famiglia si è sentito dire non troppi anni fa, e scommettiamo dieci a uno che nessuno si sarebbe mai ... [segue]
Andrea Boi, Andrea Piermattei

2/3/2002 - Loipa Araujo, maitre de ballet

Loipa Araujo, cubana, è una persona che qualsiasi ballerino professionista vorrebbe avere il più possibile accanto a sé. Già prima ballerina del Balletto Nazionale di Cuba di Alicia Alonso, oggi è maitre de ballet ospite in tutte le compagnie più importanti del mondo. Ultimamente ha ricevuto il “Premio Nazionale della Danza di Cuba” una delle più importanti onorificenze artistiche cubane, ed essendo ospite del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala – per il decimo anno conse... [segue]
Andrea Boi, Andrea Piermattei

23/2/2001 - Luciana Savignano e Marco Pierin

Ci piacerebbe impostare l'intera intervista sul binomio Savignano-Pierin, facendo un viaggio nella vostra vita, nella vostra professione, nei vostri sogni, ma come coppia, visto anche che fra pochissimo tempo festeggerete i vostri vent'anni di carriera insieme. Parlateci del vostro rapporto al di fuori del lavoro:

L.: Con Marco siamo legati da un'amicizia molto profonda e particolare. Viviamo questo rapporto in assoluta sintonia, comunicando talvolta anch... [segue]
Andrea Boi, Andrea Piermattei

21/11/2000 - Massimo Murru

I passaggi e gli incontri fondamentali della tua carriera.

Sono entrato a far parte del corpo di ballo del Teatro alla Scala sotto la direzione di Giuseppe Carbone; i passaggi fondamentali della mia carriera coincidono con tre incontri determinanti: Elisabetta Terabust, Roland Petit, Carla Fracci. Dopo quattro stagioni come ballerino di fila, venni promosso sul campo (ne L'Histoire de Manon) primo ballerino per volontà di Elisabetta Terabust.
Qui ho ap... [segue]
Andrea Boi, Andrea Piermattei

20/5/2000 - Roberto Bolle

Roberto Bolle è oggi uno dei ballerini più richiesti ed affermati del panorama europeo della danza, tutto ciò a dispetto della sua giovane età; a lui abbiamo chiesto se questa veloce ascesa nella carriera è stata un unico e rapido momento di crescita o se è stata scandita da tappe ben precise.

Effettivamente è successo tutto velocemente: a 20 anni Elisabetta Terabust mi ha voluto come protagonista nel Romeo e Giulietta di Mac Millan, e con lo stesso ruolo... [segue]
Andrea Boi, Andrea Piermattei, Massimiliano Volpini

12

cerca nel giornale  

scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961