torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Scarpa TIP TAP CAPEZIO BIMBA € 35.00
Almanacco

cerca data :: cerca parola
Tips
Stai cercando stages e spettacoli? Usa l'Agenda di Balletto.net.
Ora anche Internazionale

mostra un altro Tip

cerca una scuola



inserisci o modifica la tua scuola

Grandi personaggi


ultime pubblicazionilista completa
22/3/2007 - Mirò

Joan Mirò, Montroig (Barcellona) 1893 – Mallorca 1983


UN PRIMO SGUARDO. Pittore, ceramista e scultore catalano, dopo aver intrapreso gli studi artistici a Barcellona, nel 1919 si trasferisce a Parigi, tornando però in Spagna ad ogni estate. Nella capitale francese conosce artisti e poeti dell’avanguardia dadaista capeggiata da Tristan Tzara e si lega ai principali esponenti del movimento surrealista, di cui finisce per abbracciare il credo nel 1924. N... [segue]
Marino Palleschi

1/3/2007 - Forsythe

William Forsythe, Long Island (New York), 1949
leggi l'articolo del giornale


UN PRIMO SGUARDO. Ballerino, coreografo e direttore americano, Forsythe viene considerato il più autentico erede di George Balanchine per due ordini di ragioni. Innanzi tutto la sua attività creativa parte dalla danza accademica, che ... [segue]
Marino Palleschi

14/2/2007 - Dupont

Aurélie Dupont – Parigi, gennaio 1973


Aurélie Dupont inizia a studiare danza all'età di 10 anni, inizialmente attratta dalla sua passione per la musica. Le basta tuttavia assistere ad uno spettacolo dell’Opéra de Paris, per capire quale sarà il suo destino.

Nel 1983 entra nella Scuola di Ballo dell’Opéra ed ha solo 16 anni quando, nel 1989, viene chiamata a far parte del Corpo di Ballo dell’Opéra. Negli anni successivi si susseguono rapidi i pa... [segue]
Alessandra Feller

22/1/2007 - Taglioni, M.

Maria Taglioni, Stoccolma 1804 – Marsiglia 1884

Figlia del ballerino e coreografo Filippo Taglioni, Maria Taglioni fu il modello insuperato di ballerina romantica. Ebbe l’enorme merito di aver creato, assieme al padre, addirittura uno stile e di aver trasformato la danza sulle punte, già praticata come sola manifestazione di virtuosismo, in uno strumento espressivo adatto a veicolare immagin... [segue]
Marino Palleschi

18/1/2007 - Béjart (b)

In questa seconda parte della biografia dedicata a Béjart si prenderà in esame la sua produzione creativa a partire dal 1960, dal momento in cui il coreografo ha fondato il Ballet du XXe Siecle. Salvo avvertimento esplicito contrario, i lavori citati nel seguito e creati in data anteriore al 1987 debuttano col Ballet du XXe Siecle: all'occasione verranno indicati solo gli interpreti principali siano essi della compagnia o ospiti. I balletti creati in data successiva de... [segue]
Marino Palleschi

14/1/2007 - Béjart (a)

Maurice Béjart (Maurice Jean Berger), Marsiglia 1927 - Losanna 2007

UN PRIMO SGUARDO. Ballerino, coreografo e direttore artistico francese, Maurice Béjart riveste un ruolo fondamentale nell’ambito del teatro di danza del XX secolo. Figlio del filosofo Gaston Berger, debutta come ballerino nel 1946, dopo una formazione artistica iniziata a Marsiglia e proseguita a Parigi. Negli anni successivi si esibisce in tournée con varie compagnie, per assumere nel 1... [segue]
Marino Palleschi

16/12/2006 - Cullum

Lisa-Maree Cullum - Nuova Zelanda 1973

Lisa-Maree Cullum nasce in Nuova Zelanda ed è qui che comincia la sua formazione artistica. Ancora giovanissima, a 14 anni, si trasferisce a Sidney dove prosegue gli studi sotto la guida di Tanya Pearson.
Poco tempo dopo, nel 1988, comincia ad emergere nel contesto dei concorsi internazionali di danza: ha 15 anni quando vince la medaglia d'oro al Concorso internazionale Adeline Genée a Londra e il Prix de Lausanne.
E... [segue]
Alessandra Feller

1/12/2006 - Chagall

Marc Chagall, Vitebsk 1887 – Saint-Paul-de-Vence 1985

UN PRIMO SGUARDO. Pittore russo naturalizzato francese, nasce in una modesta famiglia ebraica, ma nel 1910 riesce a trasferirsi a Parigi per approfondire i suoi studi, grazie all’aiuto di un mecenate. Le sue creazioni sono presto influenzate dai gruppi avanguardistici coi quali viene in contatto: allusioni al movimento cubista e a quello fauve, soprattutto nelle luminose scelte cromatiche, affiorano ne... [segue]
Marino Palleschi

12345678910next

cerca nel giornale  

scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961