torna all'Home page
Ballet Class
Una nuova rivoluzionaria app per il tuo iPhone
Un nuovo prodotto di Balletto.net
login

lo shop di danza
Mezza punta Bloch PRO ELASTIC € 23.50
Almanacco
Accadde oggi

non ci sono eventi in questa data

cerca data :: cerca parola
Tips
La redazione di Balletto.net si basa su un innovativo progetto open.
Se hai delle specifiche competenze e sei interessato scrivici

mostra un altro Tip

cerca una scuola



inserisci o modifica la tua scuola

Grandi personaggi


ultime pubblicazionilista completa
23/11/2005 - Nijinska

Bronislava Nijinskaya, Minsk 1881 – Los Angeles 1972
Galleria fotografica Nijinska


les nocesSorella di Vaslav Nijinsky, si diplomò presso la scuola Imperiale di Balletto a San Pietroburgo nel 1908, dopo aver stu... [segue]
Marino Palleschi

23/11/2005 - Nijinsky

Vaslav Nijinsky, Kiev 1888-89, Londra 1950
Galleria fotografica Nijinsky


sagra della primaveraLe doti interpretative e la forte tecnica, acquisita studiando alla scuola Imperiale di Balletto di San Pietroburgo e poi con Cecchetti, fecero di Nijinsky una figura mitica di ballerino fi... [segue]
Marino Palleschi

5/10/2005 - Maliphant

Russel Maliphant

Ballerino e coreografo, Russel Maliphant, dopo essersi formato alla Royal Ballet School, ha ballato per il Sadler’s Wells Royal Ballet, per poi entrare in compagnie d’avanguardia come il DV8 Physical Theatre. Al 1991 risalgono le sue prime esperienze coreografiche, successivamente presentate in campo internazionale affidandole a gruppi avanguardistici o alla sua stessa compagnia fondata nel 1996, la Russel Maliphant Company. Il suo lavoro di cor... [segue]
Marino Palleschi

10/8/2005 - Börlin

Jean Börlin, Haernösand 1893 – New York 1930

Ballerino e coreografo svedese, dopo aver studiato presso il Teatro Reale di Stoccolma, entrò nella relativa compagnia, divenendone, poi, secondo solista. Uscitone per seguire Fokine a Copenaghen, in quel periodo conobbe Rolf de Maré, che volle finanziare un suo recital a Parigi nel 1920.

Nello stesso anno il mecenate fondò i Ballet... [segue]
Marino Palleschi

9/7/2005 - Bortoluzzi

Paolo Bortoluzzi, Genova 1938 – Bruxelles 1993

Paolo Bortoluzzi è stato in assoluto il più importante ballerino italiano dal dopoguerra ad oggi. Le prestigiose esperienze internazionali presso le maggiori compagnie e il ruolo che ha assunto nella compagnia di Béjart lo hanno fatto conoscere ovunque, per oltre un ventennio, come l'étoile italiana per eccellenza, dotato di grande versatilità nell'affrontare stili diversissimi in un ampio e rilevante repertorio, ch... [segue]
Marino Palleschi

22/6/2005 - Terabust

Elisabetta Terabust- Varese, 1946


Dopo aver frequentato la Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma sotto la guida di Attilia Radice, Elisabetta Terabust è entrata a far parte del corpo di ballo dell’Opera stessa divenendo prima ballerina nel 1963 ed étoile nel 1972.

Si è perfezionata con Zarko Prebil e con Erik Bruhn, che l’ha avviata al grande repertorio e con i... [segue]
Andrea Roselli

18/6/2005 - Lacotte

Pierre Lacotte, 1932

Lacotte si forma alla Scuola di Danza dell'Opera di Parigi con Gustave Ricaux. Ha anche la possibilità di studiare con Lubov Egorova (che fu ballerina a San Pietroburgo e lavorò con Marius Petipa) e Carlotta Zambelli (che aveva aperto a Parigi una sua scuola, in rue Chaptal).
Entrato nel Corpo di Ballo dell'Opera nel 1946, viene scelto da Serge Lifar per essere ... [segue]
Claudio Giorgione

7/6/2005 - Lichine

David Lichine -David Liechtenstein-, Rostov sul Don 1910 – Los Angeles 1972

Ballerino e coreografo di origine russa, naturalizzato statunitense, dopo gli studi con Egorova e Nijinska ha ballato con le compagnie di Ida Rubinstein, di Anna Pavlova e, dal 1932 per i successivi tredici anni, nei Ballets Russes di Montecarlo, dove, in qualità di primo ballerino, ha creato ruoli principali ... [segue]
Marino Palleschi

12345678910next

cerca nel giornale  

scrivici - pubblicità - la redazione - i numeri della Community - disclaimer - regolamento della Community   
  Balletto.net Snc Tutti i diritti riservati  P.IVA 04097780961