Home

2011: anno Italia-Russia

4 Mag
2011
09:28
Contenuto proposto dagli utenti
Articoli del vecchio sito

Con una mostra di Aleksandr Deineka, il 16 Febbraio 2011 si è aperto a Roma l'Anno Italia-Russia, che si chiuderà sul palcoscenico del Teatro Bolshoi a Mosca con la Tournée del Balletto del Teatro alla Scala dall'8 all'11 Novembre. Numerose iniziative culturali si sono già svolte in Russia per celebrare l'Anno della Cultura e della Lingua Italiana in Russia e, viceversa, nel nostro Paese interessanti manifestazioni hanno impreziosito l'Anno della Cultura e della Lingua Russa in Italia.

Tra le future iniziative previste dal Programma della Russia in Italia segnaliamo quasi esclusivamente quelle che riguardano il balletto. L'Ensamble Igor Moisseiev a breve inizierà una tournée per le città d'Italia di ballo popolare fino al 20 maggio. Dopo numerosi spettacoli di Teatro drammatico, di lirica, di Teatro d'avanguardia, di Folklore russo, di musica sinfonica russa, dal 10 al 12 Settembre l'Arena di Verona ospiterà un Gala, che prevede la partecipazione di Lubov Kazarnovskaya, Olga Borodina e altre voci prestigiose dell'Opera russa, il gruppo del Balletto del Bolshoi, il gruppo Le Star del Balletto Russo, l'Orchestra del Bolshoi e altri ospiti.

Nell'Ottobre 2011 Torino ospiterà un Concerto di Gala delle stelle dei teatri Mariinsky e Mikhaylovsky. Dal 10 Ottobre al 6 Novembre il Balletto del Marijnsky presenterà a Torino Bayadère e Il Lago dei Cigni. Nell'autunno seguiranno iniziative musicali, socio culturali, teatrali in numerose città italiane. In particolare al Franco Parenti di Milano, al Piccolo di Milano e al Valle di Roma saranno rappresentati drammi di Cekov ed altri spettacoli di prosa prodotti dal Centro Produzioni A.Konchalovsky, dal Maly di San Pietroburgo, dal Teatro Alexandrinsky e da altre prestigiose istituzioni.

Ricchissimo è il programma espositivo del quale ricordiamo solo la mostra Teatro Bolshoi alla Scala nel Novembre-Dicembre alla Scala di Milano e I Leonardeschi in Lombardia, tele lombarde all'Ermitage esposte al Museo civico Castello Visconteo di Pavia fino a Giugno.

Marino Palleschi

Condividi: 
×