Anche le ali parlano

Promozione scuole

Anche le ali parlano

Articolo inviato da: Marino il 24/01/2005 - 07:04

In passato il port de bras caratteristico dell’entrata di Odette, oltre a richiamare le ali di un cigno, alludeva, con lo smorzarsi del movimento, alla trasformazione notturna dell’animale in donna, completata nell’istante in cui Odette esegue un grand pas de chat. Era, poi, Rothbart a suggerire a Odile, a metà dell’adagio, di riprendere il medesimo port de bras per rendere più efficace l’inganno.



(Svetlana Zakharova nel Lago dei cigni
del Marijnsky, Photo Natasha Razina)


Marino Palleschi