Home

Danza in Rete Festival

A Vicenza e Schio la nuova edizione

Torna a Vicenza e Schio il festival dedicato alla danza vista in tutte le sue modalità espressive, come strumento di relazione e segno di identità: dal 15 febbraio al 20 aprile

11 Feb
2019
11:03
  • Il Balletto di Roma in Giulietta e Romeo © Carlos Villamayor
    Il Balletto di Roma in Giulietta e Romeo © Carlos Villamayor
  • Avalanche di Marco D’Agostin © Alice Brazzit
    Avalanche di Marco D’Agostin © Alice Brazzit
  • Il Balletto Yacobson di San Pietroburgo ne La Bella Addormentata
    Il Balletto Yacobson di San Pietroburgo ne La Bella Addormentata
  • Alessandro Torresin, tra i protagonisti del Progetto Supporter
    Alessandro Torresin, tra i protagonisti del Progetto Supporter
Testata giornalistica online
Autore: 

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

Dopo il successo della prima edizione, dal 15 febbraio al 20 aprile Vicenza e Schio tornano a ospitare Danza in Rete, festival che si propone di avvicinare un pubblico sempre più ampio alle nuove espressioni della danza, portando quest’ultima al di fuori dei teatri per animare spazi urbani e luoghi non convenzionali, e di mettere in rete le esperienze della Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza con la Fondazione Teatro Civico di Schio.

Anche questa seconda edizione, dunque, si connota per la capacità di affiancare le grandi compagnie nazionali e internazionali, già presenti nel cartellone di Vicenza Danza, con le nuove esperienze autoriali e performative, dando vita a un crossover di generi e di pubblici.

Agli spettacoli di danza in programma al Comunale di Vicenza e al Civico di Schio – cui si aggiungono due appuntamenti con il Balletto Yacobson di San Pietroburgo e con il Gala in omaggio a Marika Besobrasova – fa da contrappunto la sezione Danza in Rete Off dedicata a interpreti nuovi e nuovissimi, italiani e stranieri, in scena in spazi alternativi (il Foyer e il Palco del Teatro Comunale di Vicenza, il Palco del Teatro Civico di Schio, lo Spazio Bixio, lo Spazio AB23) e monumentali (Palazzo Chiericati, l’Odeo del Teatro Olimpico). Presenti quest’anno Francesca Foscarini e Carlo Massari, Gennaro Lauro e Daria Menichetti, Francesca Bedin e Manolo Perazzi, Aristide Rontini, Stefano Questorio, Silvia Bertoncelli, Francesco Capuano con Nicola Picardi e Tonia Laterza.

Da segnalare, tra gli spettacoli, l’anteprima mondiale di Alice, il nuovo spettacolo dei Momix, e la serata dedicata alla Paul Taylor Dance Company, che presenterà il trittico Airs, Black Tuesday, Esplanade. Particolarmente ricca la sezione di Danza al Ridotto che vedrà tra i protagonisti Michele Di Stefano e la sua compagnia con Bermudas, Silvia Gribaudi con R.OSA e il giovane Marco D’Agostin con Avalanche.

Nuova la sezione Danza Urbana, con performance in Piazza dei Signori a Vicenza e in Piazzetta Garibaldi a Schio, mentre si riconfermano e si consolidano le sezioni dedicate ai giovani artisti come le Residenze Artistiche e il Progetto Supporter, che prevede brevi esibizioni prima degli spettacoli in Sala Grande e al Ridotto del Comunale.

Alle scuole è dedicata la rassegna mattutina Danzare per Educare, mentre il Teatro Civico di Schio ospita Dance Well, l’esperienza inclusiva di danza contemporanea per il Parkinson (con il progetto pilota avviato nella Città di Bassano). Non mancano, inoltre, incontri con gli artisti, masterclass e laboratori.

Il programma completo del festival può essere consultato sul sito di Danza in Rete.

 

SPETTACOLI
16 febbraio ore 20.45 | 17 febbraio ore 18.00 | Teatro Comunale di Vicenza
Momix Dance Company – Alice

23 febbraio ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Marco D’Agostin – Avalanche

28 febbraio ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Paul Taylor Dance Company – Airs, Black Tuesday, Esplanade

7 marzo ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Balletto Yacobson di San Pietroburgo – La Bella Addormentata

9 marzo ore 21.00 | Teatro Astra di Schio
Balletto di Roma – Giulietta e Romeo

15 marzo ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Compagnia Mk – Bermudas

23 marzo ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Compagnie Hervé Koubi – Les nuits barbares

30 marzo ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Nuovo Balletto di Toscana – Pulcinella

11 aprile ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
Silvia Gribaudi – R.OSA_10 esercizi per nuovi virtuosismi

13 aprile ore 20.45 | Teatro Comunale di Vicenza
María Pagés Compañía – Yo, Carmen

20 aprile ore 21.00 | Teatro Comunale di Vicenza
Gala Hommage a Marika

 

DANZA IN RETE OFF
2 marzo ore 19.00 | Spazio Ab23 Vicenza
Daria Menichetti – Iki

6 marzo ore 18.30 | Odeo del Teatro Olimpico di Vicenza
Focus Young Mediterranean, Middle East and Asia Choreographers 2019
Mounir Saeed – From Alf to... between Lam and Mem

8 marzo ore 21.00 | Palco del Teatro Civico di Schio
C&C Company – Beast without beauty

12 marzo ore 18.30
Gennaro Lauro – Sarajevo. La strage dell’uomo tranquillo

22 marzo ore 21.00 | Foyer del Teatro Comunale di Vicenza
Giulia Menti/Francesca Bedin – Sub

24 marzo ore 21.00 | Teatro Spazio Bixio Vicenza
Manolo Perazzi – Crossover

29 marzo ore 21.00 | Teatro Spazio Bixio Vicenza
Stefano Questorio – Album

5 aprile ore 21.00 | Palco del Teatro Civico di Schio
Aristide Rontini – Giovane Notturno Ep.1 Solitudine | Alexis

9 aprile ore 21.00 | Foyer del Teatro Comunale di Vicenza
Francesca Foscarini – Animale

16 aprile ore 21.00 | Palco del Teatro Comunale di Vicenza
Silvia Bertoncelli / Naturalis Labor – Alaska/Chopin | Beethoven | Silvæ (1° Studio)

18 aprile ore 21.00 | Palco del Teatro Civico di Schio
Francesca Foscarini – Oro. L’arte di resistere

Condividi: 
  • La Paul Taylor Dance Company in Esplanade © Paul B. Goode
    La Paul Taylor Dance Company in Esplanade © Paul B. Goode
×