Promozione scuole

Frédéric Olivieri alla guida dei danzatori scaligeri

  • Un primo piano di Frederic Olivieri, nuovo direttore del Corpo di Ballo della Scala
    Frédéric Olivieri, nuovo Direttore del Corpo di Ballo scaligero © Brescia e Amisano / Teatro alla Scala

Frédéric Olivieri alla guida dei danzatori scaligeri

Dallo scorso maggio è Direttore del Corpo di Ballo

Dallo scorso maggio il Maestro Frédéric Olivieri è tornato alla guida del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, di cui sarà Direttore per i prossimi tre anni. «Un grande onore», e l’impegno a valorizzare la storia e le qualità della compagnia

«Assumere nuovamente la Direzione del Corpo di Ballo scaligero è per me un grande onore e sarà dunque sempre più forte il mio impegno a rispettare la gloriosa storia di questa Compagnia e proiettarne al meglio nel futuro le qualità e il valore artistico», ha commentato Frédéric Olivieri in occasione della presentazione della Stagione di Balletto 2017-2018. Una stagione che è stata programmata con l’intento di trovare «il giusto equilibrio fra una tradizione che abbiamo il dovere di preservare e tramandare alle generazioni future e la necessaria apertura alle nuove voci che animano la scena internazionale», ha proseguito il Maestro.

La nomina è stata annunciata lo scorso maggio dal Sovrintendente Alexander Pereira ed è stata accolta con un lungo applauso dai rappresentanti del Corpo di Ballo. L’incarico durerà per i prossimi tre anni.

Nato a Nizza, Frédéric Olivieri si diploma al Conservatorio di Musica e Danza della sua città. Entra, poi, alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi e nel 1978 entra a far parte del Corpo di Ballo dell’Opéra di Parigi sotto la direzione di Violette Verdy e, in seguito, di Rosella Highthower. Nel 1981, sotto la direzione di Rudolf Nureyev, è nominato solista.
Nel 1985 partecipa come primo ballerino alla creazione dei Ballets de Monte Carlo sotto la direzione di Pierre Lacotte e Ghislaine Thesmar, e dopo pochi mesi è nominato étoile. Nel 1993 diviene principal dell’Hamburg Ballet diretto da John Neumeier.

Nel 1998 assume l’incarico di Maître de Ballet e assistente coreografo della compagnia MaggioDanza, fino alla nomina a Direttore Artistico nel 2000. Dal settembre dello stesso anno è Maître de Ballet principale del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.
Dal 2002 al 2007 è Direttore Artistico del Corpo di Ballo scaligero.

Nel 2003 è nominato Direttore del Dipartimento Danza dell’Accademia Teatro alla Scala e dall’ottobre 2006 diviene anche Direttore della Scuola di Ballo scaligera. Durante gli anni della sua direzione, Olivieri ha arricchito il repertorio della Scuola con titoli di coreografi di fama internazionale, firmando egli stesso nuove coreografie. Ha, inoltre, dato l’opportunità ai suoi allievi di frequentare masterclass con importanti danzatori e coreografi: un bagaglio di conoscenze ed esperienze che ha permesso a molti allievi della Scuola di Ballo scaligera di affrontare il palcoscenico del Piermarini e di confrontarsi con ruoli importanti e con personaggi – ha affermato lo stesso Olivieri – «costruiti con una drammaticità che li metterà alla prova sul versante tecnico e interpretativo».