Home

Giornata internazionale della danza

100 giovani portano in piazza The NELKEN - Line by Pina Bausch

Domenica 28 aprile, in occasione della Giornata internazionale della danza, piazza San Carlo a Torino si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto, tra artisti di ieri e di oggi

26 Apr
2019
16:29
Testata giornalistica online
Autore: 

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

In occasione della Giornata Internazionale della Danza promossa dall’International Dance Council dell’UNESCO (che cade lunedì 29 aprile), domenica 28 aprile piazza San Carlo a Torino si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto grazie al progetto formativo e performativo di Piemonte dal Vivo, realizzato insieme alle scuole di danza, quest’anno dedicato a Pina Bausch con The NELKEN – Line by Pina.

Oltre cento giovani allieve e allievi, di età compresa tra i 15 e i 25 anni, saranno impegnati nella sfilata che animerà il centro di Torino a partire dalle ore 15.30. I danzatori saranno accompagnati da alcune marching band, unendo così la musica live alla performance, grazie alla collaborazione con il Torino Jazz Festival.

La Lavanderia a Vapore ha aderito quest’anno a JOIN! The NELKEN-Line, un progetto lanciato dalla Pina Bausch Foundation per coinvolgere compagnie di danza e di teatro del territorio, scuole, ma anche spettatori e appassionati di danza, nel ricreare la celebre “camminata” di Pina Bausch. I giovani danzatori hanno seguito un percorso formativo, iniziato lo scorso novembre in occasione della Maratona Bausch in Lavanderia, che ha visto la partecipazione di Julie Anne Stanzak, danzatrice storica del Tanztheater di Pina Bausch. La versione della Nelken Line, ideata per la giornata del 28 aprile, prevede due cortei in via Roma, che porteranno alcune variazioni coreografiche sul tema, coordinate dalla coreologa Elena Rolla, grazie alla creazione partecipativa degli allievi delle scuole di danza; i cortei si incontreranno in chiusura in piazza San Carlo dove riprenderanno la coreografia originale.

Partecipano al progetto le scuole di danza: Il Gabbiano, Scuola Balletto Teatro di Torino, Centro Ricerca Danza, Scuola di danza Susanna Egri, A.s.d. Lineainmovimento, Eclectica – Danza Pozzo, A.s.d. + Sport 8, Centro Studio Danza Denise Zucca s.a.s., A.s.d. Jazz Jance, Artemente, Balletto di Moncalieri, Asd Ginger Company, Scuola del Teatro Stabile di Torino.

Dalle ore 15 la danza sarà protagonista in piazza San Carlo, grazie anche alla partecipazione di altri artisti che presenteranno alcuni short format: Daniele Ninarello in Studi su Pastorale; Marco Barone in Incipit; Piergiorgio Milano in White Out – Primo Studio. Alle ore 21.00, alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, gran finale con il Gala per la giornata Mondiale della danza, promosso da Fondazione Egri per la Danza, in collaborazione con Coorpi e Balletto Teatro di Torino.

Apre il gala, alle ore 20.30, la proiezione del cortometraggio Quello che ci muove. Gli spettatori del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch ricordano della regista Rossella Schillaci, prodotto da Lavanderia a Vapore/Piemonte dal vivo in collaborazione con Azul con il sostegno della Pina Bausch Foundation – per la prima volta mostrato al pubblico torinese.

Condividi: 
  • The NELKEN – Line by Pina © Fabio Melotti
    The NELKEN – Line by Pina © Fabio Melotti
×