Home

A lezione con Muntagirov e Parente

Masterclass di danza classica a Roma

In occasione del gala Les Étoiles, il 19 e 20 gennaio la Daniele Cipriani Entertainment organizza a Roma due Masterclass con Vadim Muntagirov e Alejandro Parente.

9 Gen
2019
15:55
Testata giornalistica online
Autore: 

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

Sabato 19 e domenica 20 gennaio, in occasione del gala Les Étoiles, la Daniele Cipriani Entertainment organizza a Roma due Masterclass di danza classica con Vadim Muntagirov (principal del Royal Ballet di Londra) e Alejandro Parente (principal del Teatro Colón di Buenos Aires, maître di Marianela Nuñez). Le lezioni, accompagnate dal vivo al pianoforte da Vinicio Colella, si terranno presso la Scuola del Balletto di Roma diretta da Paola Jorio sita in Piazza San Giovanni Battista de la Salle 3/5.

Tutti i partecipanti avranno la possibilità di acquistare fino a un massimo di due biglietti a tariffe agevolate per il gala Les Étoiles, fino a esaurimento dei posti in promozione disponibili.

 

Orari
Sabato 19 gennaio:
15.00-16.30 intermedio, Vadim Muntagirov
16.30-18.00 avanzato, Vadim Muntagirov
18.00-19.30 intermedio, Alejandro Parente
19.30-21.00 avanzato, Alejandro Parente

Domenica 20 gennaio:
12.00-13.30 intermedio, Alejandro Parente
14.30-16.00 avanzato, Alejandro Parente

 

Costi
• 3 lezioni euro 120
• 2 lezioni euro 85
• 1 lezione euro 45

Al termine dello stage sarà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di frequenza.

 

Masterclass insegnanti/uditori
È prevista la presenza di un numero limitato di insegnanti – uditori a tali Masterclass.

Costi:
• 6 lezioni euro 90
• 3/4 lezioni euro 70
• 1/2 lezioni euro 40

 

I Maestri

Vadim Muntagirov nasce a Chelyabinsk (Russia). Si è formato inizialmente alla Scuola Statale di Balletto di Perm per poi trasferirsi alla Scuola del Royal Ballet di Londra. Entra a far parte dell’English National Ballet nel 2009, nel 2010 è nominato primo solista e primo ballerino nel 2012. Ha interpretato i ruoli principali in Apollo, Il Corsaro, Giselle, Don Chisciotte, Cenerentola, Lo Schiaccianoci, Il lago dei cigni, Onegin (Lensky), Romeo e Giulietta, Carmen, Manon, La bella addormentata e Canto di un viandante. Ha creato il ruolo di Prince in Lo schiaccianoci di Wayne Eagling. Vincitore di numerosi premi, tra i quali “Critics’ Circle Award for Outstanding Male Performance” nel 2011 e “Prix Benois de la danse” nel 2013. Come artista ospite ha ballato con compagnie come il Balletto del Teatro Mariinsky (San Pietroburgo), l’American Ballet Theatre (New York), il National Ballet of Japan (Tokyo), il Balletto dell’Opera di Monaco di Baviera (Germania), il Balletto Mikhailovsky (Mosca) e il Cape Town City Ballet (Sud Africa).

Alejandro Parente si è formato all’Istituto Superiore d’Arte del Teatro Colón, specialmente sotto la guida del maestro Rada Eichembaum. All’età di sedici anni entra a far parte della compagnia come ballerino danzando ruoli principali in opere come Giselle, Raymonda, Coppelia, Paquita, Il Corsaro, La bella addormentata, La Bayadère, Lo Schiaccianoci nella versione di Rudolf Nureyev, La fille mal gardée e Sylvia di Frederick Ashton, Romeo e Giulietta di K. MacMillan, Onegin di Cranko, Serenade, Sinfonia in C e Apollo di George Balanchine. Vincitore di numerosi premi, tra i quali il Premio José Neglia, il Premio Konex assegnato ai migliori ballerini argentini degli ultimi dieci anni e il Premio Maria Ruanova. Nel 2010 ha danzato per la riapertura del Teatro Colon di Buenos Aires con Silvina Perillo. Ha insegnato presso l’Istituto Superiore d’Arte del Teatro Colón, l’Accademia di balletto dell’Opera di Vienna, La Scala di Milano, il Teatro dell’Opera di Roma, il Royal Ballet di Londra. Lavora con Marianela Nuñez in diversi tour nazionali e internazionali.

 

Prenotazioni e iscrizioni
danieleciprianientertainment@gmail.com
tel. 06 93800262

Condividi: 
  • Vadim Muntagirov © ASHPhotography
    Vadim Muntagirov © ASHPhotography
×