Home

Fattoria Vittadini e C&C Company

La Giovane Danza alla Lavanderia a Vapore

Il 20 gennaio, la Lavanderia a Vapore di Collegno ospita una serata in collaborazione con il Network Anticorpi XL. In scena, una doppia riflessione sull’universo femminile

16 Gen
2018
10:37
  • Why are we so f*** dramatic?, di e con Francesca Penzo e Tamar Grosz
    Why are we so f*** dramatic?, di e con Francesca Penzo e Tamar Grosz
Testata giornalistica online

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

Prosegue, alla Lavanderia a Vapore di Collegno, la stagione Together We Dance, con una serata dedicata alla giovane danza d’autore e all’universo femminile. In collaborazione con il Network Anticorpi XL, Fattoria Vittadini presenta Why are we so f*** dramatic?, brano nato dall’incontro tra la coreografa e performer Francesca Penzo e la coreografa israeliana Tamar Grosz. Come in un documentario, Penzo e Grosz indagano, con sguardo allo stesso tempo scientifico e ironico, una nuova specie, “la giovane donna indipendente”: ne nasce una riflessione sull’identità di genere, sulla meraviglia dell’essere femminile, sul ruolo della donna nella società contemporanea.

A seguire, la C&C Company, nata dall’unione tra Carlo Massari e Chiara Taviani, due giovani performer indipendenti che si incontrano nella compagnia Balletto Civile di Michela Lucenti nel 2010, mette in scena Peurbleue: Chiara Taviani interpreta una donna che, ogni giorno, fa la spesa nello stesso supermercato, finché rimane coinvolta in un attentato che le fa prendere coscienza di come basti un attimo per cambiare la vita di una persona e dell’intera società. Da qui nasce la “paura blu” del titolo, paura di morire, di sopravvivere, di ricordare o di dimenticare. Peurbleue vuole essere una riflessione sull’attentare, sul modificare il corso delle cose, impedirle, ricrearle, sul nostro ruolo rispetto al fluire delle cose, sull’essere noi stessi, a volte, terroristi.

Alle 19.30, nel foyer della Lavanderia a Vapore, il prof. Alessandro Pontremoli (DAMS, Università degli Studi di Torino) e il prof. Carlo Salone (DIST, Università degli Studi di Torino e Politecnico) presentano gli atti del convegno RE:SEARCH DANCE DRAMATURGY, tenutosi nel dicembre del 2016 e dedicato alle pratiche artistiche e alla ridefinizione delle condizioni di lavoro nell’ambito delle performing arts.

Biglietti: intero 10,00 euro – ridotto 8,00 euro – online 8,00 euro.

Condividi: 
×

Ti serve aiuto?
Consulta la Guida utente o Contattaci!

Accedi

User menu