I Balletboyz in tournée

  • I Balletboyz nel nuovo spettacolo Fourteen Days
    I Balletboyz nel nuovo spettacolo Fourteen Days
  • I Balletboyz nel nuovo spettacolo Fourteen Days
    I Balletboyz nel nuovo spettacolo Fourteen Days

I Balletboyz in tournée

Prima italiana per Fourteen Days

Martedì 10 aprile il Teatro Ponchielli di Cremona ospita la compagnia di Michael Nunn e William Trevitt per la prima italiana di Fourteen Days. Seguono le tappe a Bolzano e Pesaro

Articolo inviato da: Redazione il 09/04/2018 - 10:00

Martedì 10 aprile alle ore 21.00 tornano al Teatro Ponchielli di Cremona, dopo sei anni di assenza, i Balletboyz, compagnia tutta al maschile guidata da Michael Nunn e William Trevitt, artisti associati al Sadler’s Wells di Londra e già solisti del Royal Ballet. Un ensemble che riunisce ballerini classici e breakers, ginnasti e praticanti di arti marziali, chiamati a confrontarsi in questi anni con i più grandi coreografi della scena contemporanea internazionale.

Così è stato anche per Fourteen Days, ultima produzione della compagnia, tutta giocata sui temi dell’equilibrio e del disequilibrio. Fourteen Days riunisce quattro lavori che hanno visto la collaborazione tra importanti coreografi e compositori, chiamati a realizzare la loro creazione in quattordici giorni, da cui il titolo del programma. La serata si apre con The Title is in the Text di Javier De Frutos su musiche di Scott Walker; seguono Human Animal di Iván Pérez su musica di Joby Talbot, Us di Christopher Wheeldon su musica di Keaton Henson e The Indicator Line di Craig Revel Horwood su musica di Charlotte Harding.

Ultimo brano in programma è la ripresa di Fallen, pezzo cult della compagnia: creato nel 2013 da Russell Maliphant sulle musiche del compositore francese Armand Amar, in quell’anno si è aggiudicato il British National Dance Award come migliore coreografia contemporanea.

Dopo la tappa a Cremona, i Balletboyz saranno al Teatro Comunale di Bolzano mercoledì 11 aprile e al Teatro Rossini di Pesaro venerdì 13 aprile.