Home

Il Carlo Felice omaggia Tchaikovsky

Primo appuntamento con Lo schiaccianoci

Dal 20 al 23 dicembre, il Teatro Carlo Felice di Genova ospita il Balletto del Teatro dell’Opera di Astana con “il classico” delle feste

18 Dic
2018
15:43
Testata giornalistica online

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

Non poteva che essere Lo schiaccianoci il primo titolo dell’omaggio a Tchaikovsky che il Teatro Carlo Felice di Genova propone tra dicembre e febbraio. Il balletto, ispirato al racconto di E.T.A. Hoffmann, è in scena dal 20 al 23 dicembre con il Balletto del Teatro dell’Opera di Astana che propone la versione del leggendario coreografo russo Yuri Grigorovich.

Nei ruoli dei protagonisti si alterneranno Madina Basbayeva, Aigerim Beketayeva e Anel Rustemova (Clara), Bakhtiyar Adamzhan, Yerkin Rakhmatullayev e Tair Gatauov (Principe Schiaccianoci), Ildar Shakirzyanov e Zhanibek Imankulov (Drosselmeyer).

La direzione dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice è affidata ad Arman Urasgaliyev, che si alternerà con Abzal Mukhitdinov, mentre il Coro di Voci Bianche del Teatro Carlo Felice è diretto da Gino Tanasini. Le scene sono di Simon Virsaladze e le luci di Alexey Perevalov.

L’omaggio a Tchaikovsky proseguirà dall’11 al 13 gennaio con Il lago dei cigni e dal 31 gennaio al 3 febbraio con La bella addormentata. Per favorire la visione del trittico, il Teatro Carlo Felice ha ideato la Ballet Card al costo di 120 euro (intero) e di 54 euro (under 26 e scuole di danza).

Prima rappresentazione: giovedì 20 dicembre ore 20.00; repliche: venerdì 21 ore 15.30 e 20.00; sabato 22 ore 15.30 e 20.00; domenica 23 ore 15.30.

Condividi: 
×