Quattro serate con Eleonora Abbagnato

BOLSHOI BALLET ACADEMY
  • Eleonora Abbagnato in Carmen di Amedeo Amodio
    Eleonora Abbagnato in Carmen di Amedeo Amodio

Quattro serate con Eleonora Abbagnato

In Puccini a Modena e in Carmen a Parma

Il 4 e 5 aprile l’étoile danzerà in Puccini, coreografia di Julien Lestel in prima italiana al Teatro Comunale di Modena. Il 7 e 8 aprile, al Teatro Regio di Parma, tornerà a vestire i panni di Carmen nel balletto di Amedeo Amodio

Articolo inviato da: Redazione il 02/04/2018 - 11:22

Il 4 e 5 aprile va in scena al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena Puccini, spettacolo firmato dal coreografo francese Julien Lestel ispirato alle eroine pucciniane e alle celebri arie da Manon Lescaut, La bohème, Suor Angelica, Tosca, Madama Butterfly. Creato per la prima volta nel 2014 da Lestel per la sua compagnia con sede a Marsiglia, lo spettacolo debutta in una nuova produzione italo-francese coprodotta da Daniele Cipriani Entertainment e Compagnie Julien Lestel.

Protagonista l’étoile Eleonora Abbagnato, direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, che torna a Modena dopo i successi di Carmen nel 2015 e di Soirée Roland Petit nel 2016.

Il 7 e 8 aprile Eleonora Abbagnato sarà ospite del Teatro Regio di Parma, dove tornerà a vestire i panni di Carmen nel balletto in due atti di Amedeo Amodio, prodotto da Daniele Cipriani Entertainment. Accanto a lei, Michele Satriano nel ruolo di Don José, Alexandre Gasse in quello di Escamillo e Giorgia Calenda in quello di Micaela. Le scene e i costumi sono firmati da Luisa Spinatelli.