Home

STOMP al Teatro Sociale di Como

I suoni della quotidianità diventano musica e danza

L’11 e 12 dicembre, arriva finalmente a Como STOMP: oggetti e rumori della vita di tutti i giorni diventano musica e danza, per uno spettacolo travolgente

9 Dic
2018
14:45
Testata giornalistica online

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

L’11 e 12 dicembre, il Teatro Sociale di Como ospita STOMP, spettacolo nato nel 1991 a Brighton dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, che trasforma i rumori della civiltà contemporanea in danza, teatro, musica. In questi anni, l’ensemble ha girato i più importanti festival e teatri del mondo, da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo, aggiudicandosi un Premio Laurence Olivier per la Migliore Coreografia.

Senza trama, personaggi né parole, STOMP mette in scena il suono del nostro tempo, “dando voce” agli oggetti della vita quotidiana, anche i più banali e comuni: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni, coperchi, sacchetti di plastica e di carta, accendini, sturalavandini e lamiere diventano gli strumenti di una sinfonia travolgente che accompagna la performance dei ballerini e acrobati con l’obiettivo di liberare, attraverso il ritmo, i suoni più comuni e per questo più sconosciuti dell’epoca contemporanea.

Superando i confini tra danza, teatro e musica, STOMP coinvolge il pubblico in un vortice di suoni, immagini e acrobazie, regalando un nuovo sguardo sulla contemporaneità.

Condividi: 
×