Un weekend in danza

AdSense Lead

  • Still di Daniele Ninarello © Andrea Macchia
    Still di Daniele Ninarello © Andrea Macchia
  • “Prendere/prendersi la mano” è l’azione indagata nell’ultimo appuntamento di Danzare la Performance
    “Prendere/prendersi la mano” è l’azione indagata nell’ultimo appuntamento di Danzare la Performance

Un weekend in danza

Quattro appuntamenti a Cango

Al Centro nazionale di produzione sui linguaggi del corpo e della danza di Firenze prosegue il festival La democrazia del corpo, diretto da Virgilio Sieni. Quattro gli eventi in programma nel weekend del 25 e 26 novembre

Articolo inviato da: Redazione il 24/11/2017 - 14:27

Sabato 25 e domenica 26 novembre, il Centro nazionale di produzione sui linguaggi del corpo e della danza di Firenze si prepara a vivere un ricco weekend all’insegna della danza. Prosegue, infatti, il festival La democrazia del corpo, diretto da Virgilio Sieni, che fino al 30 dicembre si articola in un ricco programma di spettacoli, incontri, residenze, percorsi di creazione e formazione.

Si parte sabato 25, alle ore 18.30, con Danzare la Performance. Dal gesto quotidiano al movimento danzato, progetto ideato e curato da Anna Lea Antolini che vede la partecipazione di studiosi, danzatori e pubblico. Per il quarto e ultimo appuntamento, la studiosa Gaia Clotilde Chernetich e la coreografa Giorgia Nardin indagano l’azione del “prendere/prendersi la mano”, attraverso contributi video e corporei e la trasmissione fisica di una breve frase di movimento finalizzata all’esperienza dei principi analizzati (ingresso libero).

Alle ore 21.00 il coreografo Daniele Ninarello presenta Still, su musiche di Dan Kinzelman, un lavoro che – scrive l’autore – “indaga a fondo i modi in cui la temporalità si dispiega con l’evolversi di una singolarità, fotografandone le trasformazioni, i dissolvimenti e le ricostruzioni” (biglietti 12 € – 10 €).

Domenica 26 novembre, alle ore 16.00 presso la Palestra del gesto in via Santa Maria 27/r, Maurizio Giunti propone un nuovo appuntamento del ciclo di Lezioni sul gesto, focalizzato sull’azione del “prendersi il ginocchio” (biglietto 3 €).

Alle ore 17.00 a Cango va in scena Primitive Accomodation, creazione site specific esito del percorso di trasmissione condotto da Daniele Ninarello con un gruppo di diciassette danzatori in residenza a Cango volto a indagare nuove pratiche compositive e di movimento (biglietto 5 €).